Skip to content

Bone Oil

Per un buon ASSORBIMENTO del CALCIO e per PREVENIRE l'OSTEOPOROSI

Un integratore alimentare con Melatonina, Vitamina E, Vitamina D3, Vitamina A, Vitamina B6 e Vitamina K2 in Olio Extra Vergine di Oliva

Bone Oil

Effetti sulla salute

Vitamina A

- Stimola la formazione degli osteoclasti (cellule deputate al riassorbimento osseo) rimodellando le ossa ed impedendo il loro abnorme ispessimento.

Vitamina D3

- Adiuvata dalla vitamina A induce la produzione di particolari proteine che favoriscono l' assorbimento del calcio a livello intestinale e la deposizione del calcio a livello osseo.

Vitamina K2

- Favorisce il blocco degli osteoclasti limitando in tal modo il riassorbimento osseo.
- Attiva l’ osteocalcina, proteina prodotta dagli osteoblasti sotto l'influenza delle vitamine D3 e A, favorendo la deposizione del calcio nella matrice proteica ossea.
- Impedisce la deposizione del calcio nelle arterie stimolando la sintesi ed attivando la proteina. della matrice ossea GLA che, nelle arterie sane, circonda le fibre elastiche della tunica media delle arterie proteggendole dalla formazione di cristalli di calcio.
- Aumenta la produzione di collagene dagli osteoblasti.
- Favorisce la sintesi di proteine dell’ osso quali osteopontina, fosfatasi alcalina e osteoprotegerina.

Vitamina B6

- Favorisce la sintesi di osteocalcina (proteina legante gli ioni calcio per un’ottimale mineralizzazione delle ossa) prodotta dagli osteoblasti (cellule deputate alla sintesi della matrice extracellulare del tessuto osseo).
- Riduce notevolmente la quantità di Omocisteina (amminoacido non proteico) i cui livelli eccessivi nel sangue stimolano l’ attività degli osteoclasti, un fattore di rischio per l' integrità del tessuto osseo con possibilità di fratture osteoporotiche nelle persone anziane.

Vitamina E
(Tocotrienoli)

- Inibiscono la formazione degli osteoclasti e la loro attività di riassorbimento riducendo la perdita di tessuto osseo.

Melatonina

- Si lega a specifici recettori presenti sugli osteoblasti in modo da promuoverne la proliferazione.
- Aumenta massa e densità minerale ossea interferendo con l’attività di riassorbimento osseo dovuto agli osteoclasti.
- Incrementa l’espressione genica di proteine marker dell’osso quali fosfatasi alcalina, osteopontina e osteocalcina.